CalcioJuventus

Titolare l’uomo derby Cuadrado

Dybala affiancherà Ronaldo

La Juventus, dopo la vittoria contro la Dinamo Kiev, torna in campo per affrontare, nell’anticipo delle 18, il Torino nel classico derby della Mole.

ASSENTE MORATA

Morata, squalificato dopo l’espulsione avvenuta dopo il fischio finale a Benevento, sarà sostituito da Dybala, giocatore con caratteristiche diverse. Pirlo, per ovviare all’assenza dello spagnolo, si è così espresso in sala stampa: “Con Alvaro siamo più presenti in area. Senza di lui dovremo cercare di riempire gli ultimi sedici metri in maniera diversa, magari con delle rotazioni. Dobbiamo essere presenti in quella zona di campo perchè i gol vengono da li”.

DYBALA E CUADRADO, UOMINI DERBY

La tradizione, nella stracittadina, è nettamente favorevole alla Juventus che non perde un derby tra le mura amiche addirittura dal 1995. L’ultima gara, quella di luglio, fu agevolmente vinta dai bianconeri per 4-1 e tra i marcatori ci furono, tra gli altri, Dybala e Cuadrado. Il primo non segna propria da quella partita mentre il colombiano, con una sua marcatura nel recupero nel 2015, avviò la grande rimonta della squadra, allora allenata da Allegri in panchina, verso le zone alte della classifica. Una risalita necessaria anche in questa stagione.

PIRLO E BILANCIO ALLO STADIUM

Il Torino, da quando è nato la Juventus Stadium, ha raccolto solo due pareggi nello stadio dei rivali cittadini. Il derby del 2015 non è stato l’unico risolto nei minuti finali. Il 30 novembre 2014 i padroni di casa si imposero per 2-1 con una magia, all’ultimo secondo, proprio di Andrea Pirlo.

 

Tags

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close