CalcioJuventusSerie A

Sarri: “Partita per me particolare ma l’obiettivo è vincere”

Il tecnico bianconero ha ribadito in conferenza stampa l'importanza della gara

Domani sera la Juventus affronterà quella che sulla carta è la tappa d’avvicinamento più complicata alla grande sfida del 1 marzo contro l’Inter. I bianconeri saranno impegnati, nel posticipo delle 20.45, al San Paolo di Napoli.

Una partita speciale per il tecnico Maurizio Sarri, napoletano di origine e tecnico dei campani dal 2015 al 2018. Il mister ha iniziato la conferenza stampa proprio sottolineando l’emozione che lo accompagnerà all’ingresso in campo: “per me sarà una partita complicata, ma ciò che conta è tornare a casa con i tre punti”.

Il Napoli è diverso rispetto a quello sconfitto in maniera rocambolesca nella partita di andata: l’arrivo del nuovo tecnico Gattuso non ha ancora probabilmente portato i risultati sperati ma l’ex di giornata non vuole assolutamente cali di tensione: “Loro sono una squadra forte, pericolosissimi su una partita secca. Avrà grandi motivazioni e la necessità di risalire in classifica. Gattuso sta lavorando per dare maggiore solidità e l’arrivo di Demme permette agli azzurri di avere nuovamente un punto di riferimento a centrocampo per vie centrali”.

SARA’ IN CAMPO L’ALTRO GRANDE EX?

“La decisione su Higuain titolare o meno sarà prettamente tecnica”, ha chiosato il mister.

Gonzalo Higuain torna al San Paolo indossando la maglia bianconera dopo poco più di due anni: il 1 dicembre 2017 fu lui a decidere la partita con un gol al 12′ minuto. La Juventus si è imposta a domicilio, anche nello scorso campionato, con il risultato di 2-1.

La probabile formazione vedrà il rientro, dopo la squalifica, di Bentancur, elogiato dal tecnico durante la conferenza stampa mentre a fianco di Ronaldo e Dybala è sfida a tre, per una maglia, tra Higuain, Douglas e Ramsey.

FOTO COPERTINA: juventus.com

Tags

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close