CalcioMilan

Milan, prova di carattere

Contro l'Udinese è venuta fuori la personalità del gruppo di Pioli

Se contro Cagliari e Spal si era vista la capacità di gestire una partita a tratti dominandola, contro l’Udinese è venuto fuori tutto il carattere di una squadra che ha passato il girone d’andata nell’anonimato di una classifica non da Milan. Le parole di Federico Balzaretti ai microfoni di Dazn, “Questa partita il Milan un mese fa non l’avrebbe vinta”, sono eloquenti.

I rossoneri contro l’Udinese sono stati in grado di tirar fuori gli artigli e prendersi tre punti d’oro, che permettono ai tifosi di riassaporare, seppur a debita distanza, profumo di Europa. La squadra di Pioli non è stata brillantissima, sia chiaro. Il fatto che nonostante la papera sul goal di Larsen, Donnarumma sia stato tra i migliori in campo, la dice lunga su come Ibra & company abbiano rischiato.

Eppure il Milan è stato in grado di reagire, prima al goal clamoroso di Stryger Larsen, poi alla splendida girata di Lasagna, che a dispetto del nome, stava rovinando il pranzo a migliaia di tifosi. A cinque dalla fine quel colpo di testa aveva tutta l’aria di essere una sentenza e invece cosi non è stato. Tutti insieme a testa bassa hanno spinto al massimo e in pieno recupero, una verticalizzazione quasi banale si è trasformata nella rete che ha deciso la partita.

In questo nuovo anno sembrano intravedersi più carattere e qualche sprazzo di bel gioco, che fanno ben sperare in vista del girone di ritorno. Ora sulla carta il Milan ha davanti due partite abbordabili (trasferta a Brescia e Verona in casa), prima del derby. Sono sei punti alla portata da conquistare assolutamente per provare a raddrizzare una stagione complicata.

Tags

Gabriele Gramigna

Mi chiamo Gabriele, sono un ragazzo molisano e studio chimica all'università di Padova. Dal 2018 scrivo per F1World, cercando di trasmettere la mia passione per la Formula 1 in tutti i miei articoli

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close