CalcioMilan

Milan-Juve: l’ora del colpaccio

I rossoneri in crescita, ora devono tentare l'impresa per non perdere il treno per l'Europa

Dopo la sfida in Coppa Italia, la prima dopo l’epidemia di Covid 19, terminata con uno scialbo 0-0, Milan e Juve si rincontreranno al Meazza per la trentunesima di campionato. I rossoneri, che dalla ripresa del calcio, non hanno mai perso, sono reduci dal bel successo ottenuto sul campo della Lazio.

Mister Pioli, alle ultime sulla panchina del Milan dopo l’annuncio di Ragnick, dovrebbe confermare il 4-2-3-1 vittorioso a Roma. Non ci sarà Calhanoglu, infortunato, al suo posto giocherà Paquetà dal primo minuto. Da valutare Castillejo, mentre Ibrahimovic dovrebbe essere ancora titolare, con Rebic pronto a subentrare.

Diverse assenze importanti per Sarri. Non saranno del match per squalifica nè De Ligt, nè Dybala. Dunque accanto a Bonucci ci sarà Rugani, mentre in attacco il tridente sarà composto da Ronaldo, Higuain e Bernardeschi. Douglas Costa verrà sicuramente utilizzato anche stavolta in corso d’opera.

La gara d’andata giocata allo Stadium è vinta dai bianconeri grazie a un’azione strepitosa conclusa da Dybala, aveva comunque mostrato un ottimo Milan. La squadra di Pioli aveva messo in serie difficoltà Ronaldo e compagni, creando diverse azioni pericolose mai finalizzate.

Dunque al di là della classifica, è lecito aspettarsi una gara combattuta tra due compagini in forma e che non vogliono concedersi pause. I pronostici sorridono alla Juventus, ma gli sprazzi di bel calcio espressi all’Olimpico, lasciano sperare i tifosi milanisti.

D’altronde anche ai tempi del Covid, è pur sempre Milan-Juve…

Tags

Gabriele Gramigna

Mi chiamo Gabriele, sono un ragazzo molisano e studio chimica all'università di Padova. Dal 2018 scrivo per F1World, cercando di trasmettere la mia passione per la Formula 1 in tutti i miei articoli

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close