BasketPrino Piano

L’Armani Exchange pronta ad esordire in Europa

Gli uomini di Ettore Messina ripartono da Monaco di Baviera

Il 29 Settembre 2019 Ettore Messina, al termine della conferenza stampa dopo la sconfitta interna contro Brescia, annunciò ufficialmente l’arrivo di Luis Scola.

Un innesto di esperienza a pochi giorni dall’esordio in Eurolega contro il Bayern Monaco.

Esattamente un anno dopo l’Armani Exchange è pronta a rituffarsi in Turkish Airlines Euroleague, curiosamente con stazione di partenza nuovamente Monaco di Baviera.

Dodici mesi che non hanno sostanzialmente cambiato soltanto il mondo ma anche l’universo Olimpia Milano.

La prima versione, ad immagine e somiglianza del President of Basketball Operation Messina, presenta sette volti nuovi.

I fiori all’occhiello della campagna di rafforzamento sono stati Datome, Hines e Delaney, giocatori che hanno nel DNA vincente e nella grande esperienza il loro principale biglietto da visita.

La vittoria in Supercoppa, al termine di un percorso netto e dopo aver sconfitto, nella Final Four, le principali avversarie italiane, ossia Venezia e la Virtus Bologna ha evidenziato come nei confini nazionali Milano sia da considerare prima in una ipotetica griglia di partenza.

Discorso diverso in campo europeo dove l’obiettivo principale dell’Armani Exchange è il raggiungimento di quei play-off che, dall’avvento della nuova formula, i meneghini non hanno mai raggiunto.

Il Bayern Monaco, avversario di venerdì, ha probabilmente nel coach Andrea Trinchieri il più grande punto di forza.

Fuori sicuramente Vlado Micov e Kevin Punter l’Olimpia deve fare i conti anche con le condizioni non perfette di Delaney.

Il bilancio dei precedenti tra le due squadre è in perfetta parità (3-3) e l’unico successo esterno dei milanesi risale al 31 ottobre 2014 (81-74 il finale).

Foto copertina: www.olimpiamilano.com

Tags

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close